Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di terze parti. Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.

Stampa

Biografia

Carmen Spigno è nata a Diano Marina (IM), in Liguria, e fin dall’infanzia si è dedicata al disegno ed alla pittura, manifestando estro creativo. Insegnante elementare, specializzata in educazione all’immagine, ha istruito per molti anni in questa disciplina schiere di alunni conseguendo ottimi risultati. Numerosi sono stati i corsi di aggiornamento professionale per i maestri da lei tenuti come docente su incarico dell’I.R.R.S.A.E. Liguria.

L’Arte, in tutte le espressioni, è sempre stata un polo di riferimento per le sue attività di maestra e di pittrice. L’artista ha partecipato a numerose mostre personali e collettive, riscuotendo notevoli consensi per l’originalità della sua pittura.

La sua preparazione artistica, oltre che a livello personale ed accademico, è stata formata presso il Centro Italiano Artistico Culturale (C.I.A.C.) di Imperia, diretto dal pittore Giuseppe Balbo, di Bordighera e fondamentale è stato l’incontro con il genovese Andrea Bagnasco, pittore con terre naturali, fondatore del “Gruppo delle Terre”.

Letteralmente affascinata dagli incredibili colori delle terre, si è dedicata anch’ella alla pittura con i pigmenti naturali. Nella sua pittura, attraverso i “segni” e i “graffiti” e tramite i colori incontaminati della terra, emergono l’amore per la Natura e le inquietudini spirituali del nostro tempo.

Dice la pittrice: “Nella nostra terra di Liguria la pittura con i pigmenti naturali e le resine diventa un mezzo straordinario per esprimere non solo ciò che si vede, ma ciò che si sente, si pensa e si sogna. Attraverso la terra, elemento tangibile e plasmabile, la pittura si concretizza sulla tela come scaturita dalla memoria ancestrale dell’Uomo: un ritorno alle origini ed all’essenza della vita.”

Nel 1998 è stata fondatrice, insieme con l’olandese Rudolf Neervort Van de Poll ed il tedesco Carl Schoenfeld, del Circolo Artistico “Amici nell’Arte” di Garlenda, che annovera nomi prestigiosi del panorama europeo. Attualmente ne è il Presidente. Si occupa dell’organizzazione di manifestazioni culturali e mostre d’arte, patrocinate da enti pubblici e privati, allo scopo primario di divulgare l’amore per l’arte e la cultura.
Il Circolo si compone infatti, oltre che di rinomati artisti italiani, anche di tedeschi, olandesi, rumeni, norvegesi, spagnoli, svizzeri e francesi.

Dal 1998 si occupa della preparazione di manifestazioni e mostre d’arte, patrocinate da Enti pubblici o privati.

Importanti anche le manifestazioni promosse in seno al Circolo, fra le quali è doveroso citare le gare di pittura estemporanea, le mostre d’arte contemporanea, i dibattiti e tavole rotonde a tema, nelle sale del Castello di Garlenda, gli incontri con artisti di altre associazioni.

Dal 2001 si cura anche dello svolgimento di corsi di disegno, pittura, ceramica e fotografia promossi dal Circolo “Amici nell'Arte”, attività questa che ha sortito grande interesse sia fra i giovanissimi che fra le persone più in là con gli anni.

Il 27 dicembre 2010 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano le ha conferito l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” per meriti artistici. Il titolo le è stato attribuito ufficialmente il 9 giugno 2011 dal Prefetto di Savona Claudio Sammartino, presso la Camera di Commercio di Savona. link al reportage fotografico »

L’artista vive e lavora in Liguria, dove ha lo studio e la mostra permanente delle proprie opere a Garlenda (SV), in via Verneto 10.

2014 CarmenSpigno CV curriculum vitae e biografia dell'artista in formato PDF »